Filiere Agroalimentari Sostenibili e Comunità Locali

Filiere Agroalimentari Sostenibili e Comunità Locali (Genuina Gente) (2011 – 2013)

www.genuinagente.net / www.facebook.com/genuinagente


Lo scopo principale del progetto è di individuare strategie condivise che diano continuità e organicità all’elaborazione di modelli di governance delle reti di produzione e consumo sostenibile esistenti all’interno del Parco Agricolo Sud Milano, per coordinare ed armonizzare i processi di cambiamento avviati in singoli territori attraverso le iniziative già in essere.
Al fine di non disperdere le energie fino ad ora investite nello sviluppo delle singole esperienze e inserirle in una cornice più ampia e maggiormente strutturata.

In particolare il progetto si propone i seguenti obiettivi:

1) condividere capacità, risorse e risultati resi disponibili dai progetti citati nel paragrafo
precedente;
2) raccogliere e rendere utili competenze di centri di ricerca, di università e di altri soggetti che operano sul territorio del Parco Agricolo Sud Milano, relative ai percorsi di trasformazione eco-compatibile delle colture, alla costruzione di nuove filiere agroalimentari sostenibili, allo studio di sistemi di energia rinnovabile distribuita connessi tra di loro che costituiscano filiere energetiche corte;
3) favorire la realizzazione di interventi, in particolare politiche pubbliche, che producano con metodi collaborativi nuove risorse e risultati di interesse comune, basati su progetti a ‘sostenibilità forte’.

Partner Promotori: Forum Cooperazione e Tecnologia (capofila), Politecnico di Milano – Dip.to BEST, Comune di Corsico, Comune di Cesano Boscone, Comune di Melegnano, Ass.ne Nocetum

Partner Finanziatore: Fondazione Cariplo

Partner di Rete: ACLI Terra e AIAB, Buon Mercato, Cascina Cappuccina e Consorzio Terre d’Acqua (tramite alcune Cascine), Distretto di Economia Solidale Rurale Parco Agricolo Sud Milano, EDS: Expo Diffusa e Sostenibile, LIPU, Mag2.


Scarica la Cartolina



Condividi !Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un Commento

Seguici anche su:

Google+

Archivio
Translate